Hummus di lenticchie

Mi ero ripromessa di tornare su queste pagine al più presto, ma gli impegni dell’ultimo periodo mi hanno tenuta un po’ lontana dallo schermo.
Ho infatti da qualche mese iniziato a lavorare in un laboratorio di pasticceria e le mie giornate (a parte iniziare prestissimo) sono riempite dalla produzione di torte, tortine, dolci e dolcetti e per ovvi motivi poi ho meno tempo e voglia di dedicarmi alla cucina, una volta tornata a casa.

Anche la mia alimentazione dell’ultimo periodo (senza glutine, senza latte e senza zucchero) mi ha vista piuttosto impegnata tra esperimenti vari, alcuni riusciti anche molto bene :) e non ho trovato il tempo per condividere qualche nuova ricetta.

Ma ora che sono tornata, vi lascio una delle mie idee salva aperitivo preferita dell’ultimo periodo: l’hummus di lenticchie.
Del mio amore per l’hummus ne ho sicuramente già parlato più volte, qui trovate la ricetta classica , ma ho anche già sperimentato diverse versioni come questo alla zucca.
Questa volta ho deciso di sostituire i ceci con delle lenticchie e non posso che consigliarvi di preparalo subito!

hummus di lenticchie facilissimo

In pochissimo tempo avrete una cremina deliziosa da servire spalmata su pane, focaccia o grissini, da accompagnare a verdure crude o cotte.

P.s. per chi se lo stesse chiedendo, vicino all’humus in foto ci sono anche delle fettine di ‘pane’ di broccoli, un’altra mia ossessione del periodo :)
A breve troverete anche questa ricetta sul blog.

Hummus di lenticchie
Ingredienti

  • 250 g di lenticchie già lessate

  • il succo di mezzo limone

  • uno spicchio d’aglio

  • 2 cucchiai di tahina

  • 2 cucchiai di olio evo

  • sale, pepe

 

Procedimento

Ponete nel mixer le lenticchie lessate (se usate lenticchie già lessate in barattolo, sciacquatele molto bene sotto acqua corrente prima!) l’aglio e la tahina e azionate.
Aggiungete il succo di limone, l’olio, il sale e azionate nuovamente.
Se il composto dovesse risultare troppo denso, aggiungete acqua calda a filo e frullate nuovamente fino a ottenere la consistenza desiderata.
Disponete l’hummus in una ciotolina e servite.

 

Se provate una ricetta non dimenticatevi di taggarmi su Instagram con @zuccheroesale e l’hashtag #zuccheroesale, sarò felicissima di vedere le vostre creazioni!
Follow:
Cristina Vaghi

Mi piace cucinare, scrivere e fotografare e zucchero&sale è il mio piccolo contenitore di cose belle e buone.
Preparare da mangiare è il mio modo di prendermi cura delle persone che amo.