Smoothie alle fragole

Lo smoothie alle fragole con latte di soia e fiocchi di avena è perfetto per fare il pieno di colore e vitamine.

Nuovo post, nuovo smoothie: non c’è niente da fare, ora che le giornate sono più lunghe e piene di luce (grazie ora legale) amo prepararmi frullati di frutta fresca
Super energetici e nutrienti, mi saziano fino all’ora di pranzo e mi danno l’energia giusta per affrontare il lavoro e il mio allenamento quotidiano (prova costume mi senti?).

Come per la ricetta dello smoothie al caffè di qualche giorno fa, ho aggiunto fiocchi d’avena e mandorle a lamelle, perfette per riempirrmi senza appesantire.
Potete però provare ad aggiungere tutto ciò che il vostro gusto vi suggerisce: burro di arachidi o di anacardi (qui la ricetta per farlo a casa), gelato al posto della latte per una versione extra golosa, cacao amaro o pezzettini di cioccolato fondente, fiocchi di farro o di quinoa…Insomma le combinazioni sono davvero infinite!

La cosa bella degli smoothies infatti è che non c’è una vera e propria ricetta, ma ogni volta potete sbizzarrirvi con la fantasia: basta un bicchiere di latte o yogurt, un po’ di frutta di stagione e un frullatore e in pochi minuti la vostra colazione è pronta!

Se poi volete sbirciare il dietro le quinte della ricetta, trovate qualche video su Instagram stories.

Smoothie alle fragole
ingredienti (x 2 porzioni)

  • 1 bicchiere di latte di soia (o del vostro latte preferito)

  • 125 g di yogurt bianco vegetale (o del vostro yogurt preferito)

  • 200g di fragole

  • 1 banana

  • 1 cucchiaio di fiocchi di avena

  • miele q.b.

  • 1 cucchiaino di semi di chia (facoltativi)

  • 2/3 cubetti di ghiaccio

 

Procedimento
Frullate il latte, con lo yogurt, le fragole e la banana.
Aggungete i fiocchi di avena, il ghiaccio, i semi di chia e frullate nuovamente.
Aggiungete il miele a seconda del vostro gusto (io ne ho messo un cucchiaio) e frullate ancora.
Decorate con qualche fettina di fragola e servite il vostro smoothie.

smoothie alle fragole

Follow: