Barrette energetiche fatte in casa

Le barrette energetiche fatte in casa con farro soffiato, burro di arachidi e frutta secca sono un vero e proprio concentrato di energia.

Da qualche mese ormai sto seguendo una routine di allenamento quotidiano abbastanza intensa e per questo sono sempre alla ricerca di nuove ricette sane e gustose per fare un break.

Oltre ai miei amati dolci e lievitati, mi piace infatti provare a sperimentare anche una cucina più healthy:  via libera quindi a super food di ogni tipo, sotto forma di barrette energetiche fatte in casa, energy bars, burri di frutta secca, smoothies & centrifugati ecc ecc.

Qualcosa insomma in grado di darmi la giusta energia per affrontare l’allenamento, che sia pratico e veloce da preparare, che faccia bene e sia allo stesso tempo buono da mangiare.

Sembra difficile, ma vi assicuro che non lo è!

barrette energetiche fatte in casa

Ho infatti scoperto tantissimi blog interessanti, come questo e questo, che mi hanno ispirata.
Per la ricetta di oggi ho  deciso di preparare queste golose barrette di farro soffiato, con mandorle, uvetta e burro di arachidi.
Super energetiche e nutrienti, e anche facilissime da fare.

Per realizzarle sono partita da questa ricetta, che ho poi leggermente modificato secondo i miei gusti e la disponibilità degli ingredienti.

barrette energetiche fatte in casa

Barrette energetiche fatte in casa
Ingredienti
– per circa 10 barrette da 15 g l’una –

 

  • 50 g di farro soffiato (o altro cereale soffiato a vostra scelta)

  • 30 g di uvetta

  • 15 g di mandorle a lamelle

  • 75 g di burro di arachidi

  • 110 ml di miele (o sciroppo di agave)

Procedimento
In una ciotola mescolate il farro soffiato, le mandorle a lamelle e l’uvetta e tenete da parte.
Mettete il miele e il burro di arachidi in una padella antiaderente con il fuoco al minimo e fate amalgamare gli ingredienti.
Mescolate spesso fino ad ottenere un composto liscio.
Fate intiepidire appena e versate il composto nella ciotola con il farro e la frutta secca.
Mescolate bene con un cucchiaio fino a ottenere un impasto unico.
Rivestite di carta forno una teglia ( 20 x 20 ) e adagiate l’impasto all’interno, schiacciandolo bene con il dorso di un cucchiaio per farlo aderire completamente.
Mettete in frigo a riposare per qualche ora o anche tutta la notte.
Tagliate le vostre barrette aiutandovi con un coltello a lama grossa.
Conservate le vostre barrette in frigo avvolte nella pellicola trasparente fino a 2 settimane.

barrette energetiche fatte in casa

Follow: