4   64
0   58
0   74
1   72
1   66
11   98
1   101
2   40
8   103
3   75

Plumcake allo yogurt senza burro

Il dolce di oggi è un plumcake allo yogurt: leggero, senza burro, con mandorle e fiocchi d’avena per fare il pieno di energia!

L’idea nasce, come spesso ormai mi accade, dalla necessità di fare fuori un vasetto di yogurt in scadenza (ciao sono Cristina, e soffro di acquisto compulsivo di generi alimentari).
Ho pensato subito ad un dolce da colazione, e mi è venuto naturale metterci dentro quello che in questo periodo mangio più spesso per colazione, ovvero mandorle e fiocchi d’avena.
Ho aggiunto in superficie una spolverata di zucchero di canna giusto per ingolosire un po’ il tutto.
Se poi ci aggiungete che è anche senza burro,  non potete non provarlo!

La presenza dello yogurt lo rende morbidissimo, i fiocchi d’avena donano un contrasto molto piacevole, e le mandorle in superficie aggiungono un tocco croccante niente male.

L’assenza del burro non si percepisce a mio avviso, tant’è che ho già deciso di sperimentare ancora questa variante allo yogurt in diversi modi.

plumcake allo yogurt

 Plumcake allo yogurt

Ingredienti

  • 250 gr di farina

  • 50 gr di fiocchi d’avena

  • 170 gr di yogurt greco

  • 70 ml di latte

  • 140 gr di zucchero

  • 1/2 bustina di lievito per dolci

  • 2 uova

  • un pizzico di sale

  • per la superficie

  • 30 gr di mandorle

  • 2 cucchiaini di zucchero di canna

  • un cucchiaio di fiocchi d’avena

Procedimento

Setacciate in una ciotola la farina con lo zucchero, i fiocchi d’avena, il lievito e il sale.
In un’altra ciotola sbattete le uova con il latte e lo yogurt.
Unite i due composti mescolando bene, versate in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato, aggiungete in superficie lo zucchero di canna, le mandorle tritate grossolanamente e il cucchiaio di fiocchi d’avena.
Cuocete in forno caldo a 180° per 40 minuti

plumcake allo yogurt

Follow:
Cristina Vaghi
Cristina Vaghi

Cristina
Foodblogger e pasticcera professionista.
Creo contenuti digital e sul blog condivido le mie ricette di tutti i giorni, con trucchi e consigli per una cucina alla portata di tutti.

Find me on: Web | Twitter | Facebook

8 Comments

  1. 1 Ottobre, 2012 / 14:26

    cosa potrei usare invece che i fiocchi cara?

    • Cristina
      Autore
      1 Ottobre, 2012 / 14:26

      se vuoi puoi usare anche tutta farina, 300 gr invece di 250.
      oppure se ti piace potresti usare cocco grattugiato o farina di mandorle.
      magari rivedi in fase di lavorazione le dosi dei liquidi :)

  2. 1 Ottobre, 2012 / 14:26

    Una colazione o uno spuntino del pomeriggio ideale, soprattutto in questa stagione! Mi piace molto anche il fatto che sia salutare e leggere, lo metto subito nella mia lista di ricette da provare!

    Un abbraccio, Elisa

    • Cristina
      Autore
      1 Ottobre, 2012 / 14:26

      Ciao Elisa,
      grazie! un abbraccio a te

  3. 1 Ottobre, 2012 / 14:26

    sicuramente ottimo! io uso spesso lo yogurt come altermativa al burro per dolci superlight!

    • Cristina
      Autore
      1 Ottobre, 2012 / 14:26

      questo è il mio primo esperimento, ma mi è piaciuto talmente tanto che ormai il burro è bandito :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *