Green smoothie

green smoothie

Sono passati esattamente sei mesi dall’ultima volta che ho scritto qui.
Sei.
Mesi.
Che sono un tempo lunghissimo per me che ero abituata a tornare spesso su queste pagine, ma forse non lo sono poi così tanto.
Cosa ho fatto in questi mesi? Mh vediamo…
Sono stati sei mesi in cui non ho cucinato granché, in cui ho cercato di staccare la spina (spoiler: non ci sono riuscita) e ho provato a prendermi un po’ di tempo per me, per fare le cose con calma.
L’obiettivo era provare a fare solo ciò che mi piace fare, e  quando mi va di farlo.
Ci sto riuscendo? A volte.
Dopo una serie di cambiamenti radicali, sto cercando il mio posto, e per tanto tempo non mi sono sentita a casa nemmeno qui.
Ora però è giunto il momento di tornare, piano piano, con nuove ricette e una nuova consapevolezza.
E per iniziare ho scelto una qualcosa che in questo momento mi assomiglia, qualcosa di sano, facile e veloce, che e che mi accompagna spesso nelle mie pause: uno smoothie.
Verde come gli spinacini freschi, ricchi di vitamine e minerali, dissetante come l’acqua di cocco e buono, buonissimo.

Green smoothie

Ingredienti
per 2 porzioni
100 g di spinacini freschi
1 banana
1 bicchiere di acqua di cocco
1 yogurt bianco
2 cucchiai di purea di mela
la buccia grattugiata di mezzo limone
1 cm di radice di zenzero fresco, grattugiata
1 cucchiaino di cannella

Procedimento
Lavate gli spinacini sotto l’acqua corrente e tamponateli accuratamente.
Mettete nel mixer spinacini, yogurt, acqua di cocco, banana a rondelle, purea di mela e frullate fino ad ottenere un composto liscio.
Aggiungete la cannella, lo zenzero e la buccia di limone grattugiati e frullate ancora.
Servite, aggiungendo a piacere qualche cubetto di ghiaccio.

Follow: