Ciambellone al limone

Erano giorni che avevo voglia di preparare un ciambellone al limone, una di quelle torte da credenza che quando la prepari poi tutta la casa profuma di buono per ore.

ciambellone al limone_2 • zucchero & sale

 

Un classico del weekend: io che mi godo il relax a casa, il forno cuoce lentamente la merenda, e in sottofondo la mia playlist preferita.
Per la serie ‘stare a casa is the new uscire ‘ <3

Avendo voglia di tradizione, per questa volta ho deciso di seguire una ricetta senza stravolgerla troppo.
Niente farine alternative, niente tentativi di diminuire zucchero o burro, che a volte l’unica cosa di cui si ha bisogno è un comfort food nel vero senso della parola.

Per la ricetta ho preso spunto da qui, che per quanto riguarda le torte è sempre una garanzia.
L’unica piccola modifica che ho apportato è stata sulla glassa, ne ho fatto una piccolissima quantità e infatti sulla torta risulta quasi trasparente.
Ho poi leggermente aumentato le dosi degli ingredienti, perché ho utilizzato uno stampo più grande, ma il principio di base è rimasto lo stesso.
Questo ciambellone al limone è infatti un quattro quarti, ovvero una torta che ha in proporzione lo stesso peso di uova, zucchero, farina e burro (in questo caso il burro è stato sostituito dalla panna acida*).

 

ciambellone al limone

Ciambellone al limone
Ingredienti
200 g di farina 00
200 g di zucchero
200 g di uova (circa 3 uova grandi)
200 g di panna acida
2 cucchiai di succo di limone
2 cucchiaini di lievito per dolci
50 ml di olio di semi
un pizzico di sale
i semi di mezza bacca di vaniglia
la scorza grattugiata di un limone

per la glassa
100 g di zucchero a velo
1 cucchiaio di succo di limone
acqua q.b
zuccherini
scorza di limone grattugiata

Procedimento:
Per prima cosa mescolate la panna acida con la vaniglia, il sale, il succo e le scorze di limone.
Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungete ora il composto di panna acida  e mescolate  delicatamente.
Unite ora la farina setacciata con il lievito e mescolate dal basso verso l’alto aiutandovi una spatola.
Aggiungete infine l’olio di semi e continuate a mescolare.
Imburrate e infarinate uno stampo da ciambella (diametro 24cm) e versate l’impasto all’interno.
Cuocete in forno caldo a 180°per circa 30-35 minuti.
Sformare il dolce e lasciarlo raffreddare su una griglia.

Preparate ora la glassa: in una ciotola mescolate lo zucchero a velo con il succo di limone e acqua q.b, fino ad ottenere una glassa fluida.
Aiutandovi con un cucchiaio versate la glassa sulla superficie della ciambella.
Decorate a piacere con zuccherini e  la scorza grattugiata di limone.

Note
se non trovate la panna acida, potete sostituirla con pari peso di burro o yogurt greco (per ottenere un dolce più leggero).
Potete anche preparare la panna acida in casa, mescolando 100 g di panna fresca con 100 g di yogurt intero e un cucchiaio di succo di limone.
Fate riposare il composto in frigo per circa 1 ora prima di utilizzarlo.

Follow: