Ciambella glassata al cioccolato

La ciambella glassata al cioccolato fondente è l’ultima torta che vi lascio prima di prendermi una piccola pausa estiva.
La cucina infatti sarà chiusa per due settimane, ma non potevo non lasciarvi con un dolcetto…e che dolcetto!
Una ciambella morbidissima (per la base ho usato la torta al latte caldo che avete già visto qui, e che sta diventando una delle mie torte preferite) ricoperta di cioccolato fondente.
Insomma, una vera e propria bomba di gusto.

ciambella glassata al cioccolato

A me piace da pazzi ‘semplice’ da mangiare insieme a un bicchiere di latte di mandorla, possibilmente ghiacciato.
Ma se volete esagerare, provatela anche con una pallina di gelato alla vaniglia, o con un cucchiaio di panna montata
Non credo ci sia altro da aggiungere ;)
E mentre vi lascio con la ricetta di questa super torta, inizio a preparare borse e borsoni per la destinazione delle mie vacanze >>>Giappone!
P.s: consigli, idee, suggerimenti su Tokyo, Kyoto, Osaka..super ben accetti:)

Ciambella glassata al cioccolato fondente
Ingredienti

  • 4 uova

  • 200 g di farina

  • 60 g di burro

  • 200 g di zucchero

  • 200 ml di latte

  • mezza bustina di lievito per dolci

  • un pizzico di sale

  •  i semi di mezza bacca di vaniglia

Per la glassa

  • 100 g di cioccolato fondente

  • una noce di burro

Procedimento
Montate le uova con lo zucchero, il pizzico di sale e i semi di vaniglia per almeno 15 minuti, finché le uova non avranno triplicato il loro volume.
Setacciate la farina insieme al lievito e aggiungeteli al composto di uova.
Mescolate delicatamente con una spatola, girando dal basso verso l’alto, per non smontare il composto.
Prelevate qualche cucchiaio di impasto e tenetelo da parte in una ciotola.
In un pentolino scaldate il latte insieme al burro, fino a che il burro non sarà completamente sciolto.
Portate quasi a bollore e spegnete il fuoco.
Versate il latte nella ciotola in cui avete tenuto da parte le cucchiaiate di impasto e amalgamate bene fino a ottenere una pastella.
Mescolate la pastella al restante impasto.
Trasferite il tutto in uno stampo a ciambella da 23 cm di diametro o in uno stampo tondo da 22 cm, precedentemente imburrato e infarinato.
Cuocete in forno caldo a 180° per circa 25-30 minuti.
Lasciate raffreddare completamente la torta.
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria con il burro e fate intiepidire.
Adagiatelo sulla superficie della torta con un cucchiaio o aiutandovi con un piccolo mestolo.
Fate riposare 30 minuti e servite.

ciambella glassata al cioccolato

Follow: