11   92
1   100
2   40
8   101
3   74
1   76
1   65
3   81
1   68
0   67

Ciambella al latticello

La ciambella al latticello è super semplice da preparare, morbidissima, perfetta anche il giorno dopo.
Si tratta di una torta estremamente soffice, perfetta per l’inzuppo, ideale per merende un po’ fuori dall’ordinario in questi tempi di quarantena.

 


Io l’ho servita con una glassa al limone e una manciata di frutta fresca di stagione…che era di stagione mesi fa quando ho fatto le foto ;) ma ormai è quasi primavera di nuovo, quindi è una buona idea per preparare un dolcetto tra poche settimane.
Puoi chiaramente optare per altra frutta fresca o secca, ma ti assicuro che è buonissima anche con solo una spolverata di zucchero a velo.

Che cos’è il latticello?

Per chi non lo conoscesse, il latticello o buttermilk è un ingrediente molto utilizzato nella cucina angloamericana.
Si trova abbastanza facilmente anche nei nostri supermercati, ma senza impazzire puoi sostituirlo così:
– una parte di latte, una parte di yogurt e qualche goccia di limone
Mescola tutti gli ingredienti insieme in una ciotola e lascia riposare per una decina di minuti.
E voilà, il tuo latticello fatto in casa è pronto per essere utilizzato.

Donerà alla tua ciambella una dose extra di morbidezza tanto da sembrare una nuvola.
 

ciambella al latticello semplice

 

Ciambella al latticello
Ingredienti:

  • 210 g di farina

  • 3 uova

  • 100g di latticello

  • una bustina di lievito per dolci

  • 220 g di zucchero

  • 50g di olio di semi (o burro fuso)

  • la buccia grattugiata di un limone non trattato

Per la glassa

  • 3 cucchiai di zucchero a velo

  • acqua q.b.

 

Procedimento:
Monta le uova, con lo zucchero e la buccia di limone fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.  Aggiungi l’olio di semi (o il burro fuso tiepido)  il latticello.
Per ultimo aggiungi la farina setacciata con il lievito.
Versa il composto in uno stampo a ciambella imburrato e infarinato (qui trovi lo stampo che ho utilizzato io)
Cuoci in forno caldo a 180° per 40 minuti circa.
Lasciate raffreddare la torta prima di toglierla dallo stampo.
Una volta sformata la torta decorala con la glassa: mescola in una ciotola lo zucchero a velo con tanta acqua quanto basta per ottenere un composto non troppo denso.
Con un cucchiaio distribuisci la glassa sulla ciambella.
Decora con frutta a piacere.

 

ciambella al latticello e frutta fresca

Altre ricette per utilizzare il latticello? Sul blog trovi il famosissimo Soda bread, un pane istantaneo e semplicissimo da preparare.

 

Se provi la ricetta, scatta una foto e caricala su Instagram taggandomi (@zuccheroesale). Sarò felicissima di vedere le tue creazioni e potrò ricondividerle nelle Stories!

 
Follow:
Cristina Vaghi
Cristina Vaghi

Cristina
Foodblogger e pasticcera professionista.
Creo contenuti digital e sul blog condivido le mie ricette di tutti i giorni, con trucchi e consigli per una cucina alla portata di tutti.

Find me on: Web | Twitter | Facebook