Chiffon cake

La chiffon cake, o angel food cake, è una tipica torta americana famosa per la sua sofficità.
Altissima e morbidissima, si realizza con un particolare stampo (io ho questo, ma si trova facilmente anche nei negozi di casalinghi) che con gli appositi piedini permette di raffreddare la torta a testa in giù.
Lo stampo infatti non va né imburrato e infarinato, ma la torta si staccherà da sola senza problemi, una volta fredda.

Potete decidere di servirla ‘semplice’, spolverata appena con dello zucchero a velo, oppure decorarla come ho fatto io questa volta, con della panna montata e della frutta fresca.
I più golosi potrebbero anche scegliere una glassa di cioccolato fondente…e vi dirò che la prossima volta io la proverò proprio così ;)

Potete anche decidere di tagliarla a metà e farcirla con creme o marmellata, in questo caso vi consiglio di non aggiungere nessun tipo di bagna, perché la torta è davvero molto morbida anche così.
Se volete vedere la ricetta di una chiffon cake farcita con una crema di mascarpone, trovate la ricetta in archivio qui.

La realizzazione è molto semplice e anche piuttosto veloce, ma non abbiate fretta nel saltare il tempo di riposo e raffreddamento, altrimenti la torta si attaccherà allo stampo e si romperà.

Io ho utilizzato questa farina del Molino Pasini, che ha già il lievito all’interno e mi salva sempre…non so voi, ma ogni volta che mi metto in testa di preparare una torta mi accorgo sempre troppo tardi di aver finito il lievito :(

Se utilizzate una farina classica, ricordatevi di aggiungere una bustina di lievito per dolci alla lista degli ingredienti.

Chiffon cake
Ingredienti (per uno stampo da 26 cm)

  • 290 g di farina *

  • 300 g di zucchero

  • 6 uova

  • un pizzico di sale

  • la buccia grattugiata di un limone non trattato

  • 120 ml di olio di semi

  • 200 ml di acqua

  • mezzo cucchiaino di bicarbonato

  • un cucchiaino di succo di limone

Per la decorazione

  • 200 ml di panna fresca

  • 2 cucchiai di zucchero a velo

  • frutta fresca a piacere

Procedimento

In una ciotola sbattete brevemente i tuorli con l’acqua, l’olio e la buccia di limone.
In un’altra ciotola setacciate la farina e il sale (*se la farina che state utilizzando non contiene già il lievito all’interno, aggiungete anche una bustina di lievito).
Aggiungete il composto di tuorli alla farina e mescolate con una frusta fino a ottenere un composto liscio.
Montate ora gli albumi a neve ferma, aggiungendo il bicarbonato e il succo di limone.
Aggiungete gli albumi montati all’impasto, utilizzando una spatola e mescolando dal basso verso l’alto.
Versate l’impasto nello stampo da chiffon cake e cuocete in forno caldo a 160° per circa 60 minuti.
Fate raffreddare completamente la torta a testa in giù, fino a che non si staccherà dallo stampo.
Se serve passate una lama sui bordi, per staccarla meglio.
Montate ora la panna con lo zucchero a velo e decorate la superficie superiore della torta, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio o con una spatola.
Aggiungete frutta fresca a piacere.

 

 

 

Follow:
Cristina Vaghi

Mi piace cucinare, scrivere e fotografare e zucchero&sale è il mio piccolo contenitore di cose belle e buone.
Preparare da mangiare è il mio modo di prendermi cura delle persone che amo.

Find me on: Web | Twitter | Facebook