Chia pudding

Avete mai sentito parlare di chia pudding? Sicuramente sì visto che Instagram ultimamente è pieno di questi  deliziosi bicchierini a pois (provate a guardare qui *_*) che si posso preparare in mille modi diversi.

chia pudding: budino ai semi di chia

Il procedimento per realizzare un chia pudding è semplicissimo, e è anche per questo motivo che mi piace così tanto.
Dovrete solo mescolare semi di chia e il liquido che avete scelto (nel mio caso latte di soia, ma potete usare il latte che preferite) e poi farlo riposare in  frigo per qualche ora, meglio ancora se tutta la notte.

Potete così preparare la colazione in anticipo e averla già pronta al mattino seguente.
E se come me amate stare fino all’ultimo a letto, potrebbe essere una buona soluzione ;)

Dopo il riposo in frigo potete decidere se frullare il vostro budino per ottenere una consistenza ancora più cremosa e liscia, o se mangiarlo al naturale, con un piacevole effetto croccante dato dai semini.

chia pudding ricetta base

Chia pudding: quali sono i benefici?
I semi di chia sono uno dei superfood del momento e sono ricchi di proteine, vitamine, calcio, ferro, potassio e omega 3.
Il loro potere gelificante  li rende adatti per le preparazioni di creme e budini, come in questo caso.
A contatto con un liquido i semi di chia iniziano a gonfiarsi e rilasciano una sostanza gelatinosa che addensa in modo naturale.

Io avevo già preparato una versione del chia pudding al cacao tempo fa, che trovate qui.
Questa volta invece ho deciso di lasciarlo più naturale possibile e mi sono sbizzarrita con il topping, aggiungendo frutti di bosco, granella di cacao crudo, scaglie di cocco e burro di arachidi.
Insomma una super colazione energetica!

Chia pudding
per 2 porzioni
3 cucchiai di semi di chia
1 bicchiere di latte di soia, o altro latte a scelta
1-2 cucchiai di miele
frutti di bosco, granella di cacao crudo, scaglie di cocco e burro di arachidi per decorare

Procedimento
Mescolate in una ciotola il latte, il miele e  i semi di chia, girando con un cucchiaio.
Dividete il budino in 2 bicchieri e coprite con la pellicola.
Fate riposare i frigo almeno 3-4 d’ore, meglio ancora se tutta la notte.
Riprendete il budino, aggiungete i frutti di bosco, la granella di cacao e le scaglie di cocco.
Coprite con un cucchiaio di burro di arachidi e servite.

chia pudding veloce

Follow: