4   64
0   58
0   74
1   72
1   66
11   98
1   101
2   40
8   103
3   75

Smoothie cocco banana

Lo smoothie cocco e banana è un’alternativa semplice e gustosa al solito frullato di frutta. Adatto alla colazione o alla merenda.

smoothie cocco e banana

Sembra quasi che la primavera sia arrivata (sssst non diciamolo troppo forte) e finalmente posso tornare a preparare una delle mie colazioni/merende preferite: i frullati (o smoothie come si dice adesso) alla frutta.

Mi piace tantissimo cercare di fare colazione sempre in modo diverso e nel weekend do libero sfogo alla creatività in cucina.
Una della mie passioni sono proprio i frullati di frutta, o smoothie (se non ne hai ancora sentito parlare, qui trovi un post super dettagliato)

Questa volta ho unito banana, cocco e cacao per avere una bevanda energetica e gustosa, ma tra le mie top preferite ci sono anche banana e lamponi, banana e yogurt alla vaniglia, cocco e frutti di bosco…
Ovviamente puoi metterci dentro un po’ tutto quello che vuoi, e verrà sempre buonissimo.

Io di solito congelo la banana prima di frullarla, in modo da ottenere uno smoothie ancora più cremoso e denso, quasi fosse un gelato, ma voi potete procedere come preferite.

Se poi sei alla ricerca di qualche altra idea per i tuoi frullati, consulta la sezione smoothie del blog.

Smoothie cocco banana
Ingredienti

  • una banana

  • 60 gr di cocco

  • un bicchiere di latte

  • un cucchiaino di miele (facoltativo)

  • cacao amaro q.b.

  • cioccolato fondente q.b.

Procedimento
Sbuccia la banana, tagliala a pezzi e congelala per almeno 30 minuti.
Metti la banana nel boccale del frullatore, aggiungi il cocco a pezzettini, il latte e il miele e frulla.
Servi aggiungendo una spolverata di cacao amaro e qualche scaglia di cioccolato fondente.

Follow:
Cristina Vaghi
Cristina Vaghi

Cristina
Foodblogger e pasticcera professionista.
Creo contenuti digital e sul blog condivido le mie ricette di tutti i giorni, con trucchi e consigli per una cucina alla portata di tutti.

Find me on: Web | Twitter | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.