4   64
0   58
0   74
1   72
1   66
11   98
1   101
2   40
8   103
3   75

Gravidanza: cosa comprare se sei in attesa

Arrivata ormai oltre le 40 settimane (ehi tu! è ora di uscire) ho deciso di stilare una guida per districarsi nel magico mondo degli acquisti in gravidanza.
Questa lista è frutto del mio gusto e della mia personale esperienza: per questo motivo qui troverai solo cose che io ho acquistato in prima persona e che mi sono state utili (a volte indispensabili).

A questo primo appuntamento con i consigli per lo shopping parleremo solo di acquisti specifici per la gravidanza.
Non mancheranno però più avanti uno speciale sulla borsa per l’ospedalei miei preferiti per i primi mesi di vita del bambino.

 

gravidanza: cosa comprare durante i 9 mesi

Intanto, se non vuoi perderti i miei aggiornamenti di vita con un neonato, ti consiglio di seguirmi su TikTok, se invece se qui solo per le ricette, controlla il menù del blog oppure vieni a trovarmi su Instagram.

Iniziamo!
Gravidanza: cosa comprare durante i 9 mesi

Innanzitutto ho deciso di dividere i vari acquisti in categorie, di modo da avere un elenco ordinato e consultabile facilmente.
Libri, abbigliamento, beauty e non solo…ti segnalo anche App e risorse gratuite da consultare per sopravvivere all’interno del magico mondo della gravidanza.

 

LIBRI:

Uno dei primi libri che ho acquistato e letto sull’argomento è questo: Hypnobirthing, metodi e tecniche per migliorare il parto.
Scritto da Siobhan Miller e con la prefazione di Ilaria Giangiordano, questo libro ha lo scopo di illustrare la tecnica dell’hypnobirthing.
Di cosa si tratta? L’hypnobirthing è un’educazione prenatale che ha lo scopo di insegnare ai futuri genitori l’esperienza di un parto positivo,
attraverso tecniche di respirazione, affermazioni positive sul parto e tecniche di autorilassamento.

 

 

 

 

Un altro, famosissimo tra le donne in attesa e le neomamme è il libro di Tracy Hogg “Il linguaggio segreto dei neonati”.
Hogg è una puericultrice inglese che suggerisce di parlare al neonato fin da subito, come se lui fosse in grado di capire esattamente le nostre parole.
Insegna inoltre come capire i diversi tipi di pianto e a che cosa corrispondono, in modo da riconoscere le esigenze del bambino e poterle soddisfare.
Ricorda l’importanza di seguire una routine, attraverso il suo metodo E.A.S.Y., acronimo che indica Eat, Activity, Sleep e You.
La prima fase è dedicata all’alimentazione (Eat) poi all’attività (Activity) per poi concludere con il sonno (Sleep) e infine con il tempo per sé stessi (You).

 

 

 

ABBIGLIAMENTO:


Qualunque sia il tuo fisico e il tuo punto di partenza, difficilmente nei primi 3 mesi il tuo corpo mostrerà grandi segni di cambiamento.
O meglio, anche se tu ti sentirai gonfia come un pallone, nessuno all’esterno riuscirà a capire che sei incinta.

Passato il primo trimestre però, è possibile che i tuoi jeans preferiti non si allaccino più così facilmente e così potrai finalmente entrare nel magico mondo dell’abbigliamento premaman.
Abiti morbidi, t-shirt over e pantaloni con la fascia saranno i tuoi alleati.
Ti consiglio di non esagerare con lo shopping all’inizio, ma di costruirti un guardaroba capsule, da implementare poi man mano che la pancia cresce.

Io per tutti i 9 mesi ho acquistato 3 paia di jeans, 3 paia di leggins, 2 magliette, 2 maglioni, 1 giacca pesante e 2 tute.
Per quanto riguarda il mio abbigliamento pre-gravidanza sono comunque riuscita a sfruttarlo fino all’ultimo perché sono un’amante dei tagli over, quindi a dire la verità non ho avuto problemi a riadattare i vestiti alle mie nuove forme.

Questi i negozi dove ho acquistato o dove puoi trovare una buona selezione di capi premaman e non solo, con un buon rapporto qualità prezzo.

 

 

ACCESSORI:

 

Cuscino per la gravidanza: ne esistono di tanti tipi, ma questo secondo me è il migliore in assoluto.
Devo ammettere che è stato la cosa che ho sfruttato di più e che mi ha dato più soddisfazione.
Un mai più senza!
Comprato quando ero incinta di neanche 4 mesi e usato giorno e notte per tutta la durata della gravidanza.
Perfetto per dormire sul fianco e dare sollievo sia al pancione che cresce che alla schiena.
Super morbido, lo amo!!

 

 

BEAUTY:

 

Quando sei in dolce attesa prenderti cura del tuo corpo e della tua pelle è ancora più importante.
Idratazione è la parola fondamentale!
La pancia che cresce ha bisogno di ancora più attenzioni del solito e quindi vai di creme, olii, maschere e chi più ne ha più ne metta per evitare la formazione di smagliature.
Io ho provato tanti prodotti diversi e questi sono stati i miei brand preferiti:

Mama Mio:
fondato nel 2004 da 4 mamme, è un marchio dedicato alla gravidanza: creme, olii, scrub per il corpo, trattamenti per le gambe e per il seno…qui trovi veramente prodotti per ogni esigenza.
Le creme hanno un profumo fresco molto piacevole e il packaging è super carino.

mama mio

 

A me è stato regalato da un’amica il cofanetto gravidanza con all’interno un docciaschiuma, una crema gambe defaticante, una crema per il seno e un burro per la pancia.
Ho terminato tutto e sono rimasta molto molto soddisfatta!

 

 

Palmer’s:
fondato nel 1840  in America, è leader nella produzione di prodotti skincare a base naturale.

Ingredienti come olio di cocco, burro di cacao, olio di oliva e vitamina E sono infatti presenti in tutti i loro prodotti.

 

 

Anche questi mi sono stati regalati da un’amica e mi sono piaciuti davvero un sacco: estremamente idratanti e con un buonissimo profumo di burro di cacao.

Questi i prodotti che ho utilizzato:

 

 

CORSO PREPARTO:

Il corso preparto è una delle tappe fondamentali della gravidanza, tendenzialmente viene fornito in modo gratuito dal consultorio o dall’ospedale in cui deciderai di partorire, ma puoi decidere di farlo anche privatamente.
Io personalmente ho frequentato (online) il corso preparto dell’ospedale dove andrò a partorire e ho deciso di affiancarlo anche al corso preparto di Gloria aka Ostetricainrosa.
Il videocorso si compone di 6 lezioni + 5 video sulla cura del neonato e si può consultare all’infinito.
Ha un costo di 79€, ma spesso ci sono sconti.

 

corso preparto ostetrica in rosa

 

 

 

 

LINK UTILI

Finito lo shopping, veniamo ora alle risorse gratuite: app, siti e profili che mi hanno aiutata a sopravvivere in questo magico mondo.

 

 

 

Per il momento è tutto, spero che questo mio post sia stato utile a qualche futura mamma come me.
Fammi sapere se aggiungeresti qualcosa :)

 

 

 

Note: questo post può contenere link di affiliazione.
Tutte le opinioni espresse sono frutto della mia personale esperienza e ti consiglio unicamente prodotti che mi piacciono.
Se deciderai di comprare qualche libro io riceverò delle piccole commissioni (senza nessun costo aggiuntivo per te).

Follow:
Cristina Vaghi
Cristina Vaghi

Cristina
Foodblogger e pasticcera professionista.
Creo contenuti digital e sul blog condivido le mie ricette di tutti i giorni, con trucchi e consigli per una cucina alla portata di tutti.

Find me on: Web | Twitter | Facebook

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *