Tortino di patate e rosmarino


tortino di patate e rosmarino

 

La mia definizione di comfort food, ormai lo sapete, è: qualsiasi piatto (dal primo al dessert) preveda l’uso del cucchiaio o cucchiaino per essere mangiato, via libera quindi a minestre, zuppe, brodi (si, amo il brodo, e allora?) budini, mousse, creme e via dicendo.
Come però spesso capita, dannata legge di Murphy, le persone con cui di solito mangio hanno ovviamente gusti diversi e prediligono altre preparazioni.
Succede quindi che io non posso sfogarmi nel preparare litri e litri di brodaglie e affini perché poi comunque rischio di dover mangiare per una settimana le stesse cose, e allora per un po’ soffro e mi adeguo ai loro gusti, poi però non ce la faccio più, e allora  mi butto su un altro genere di comfort food: in questo caso le patate.
Si perché le patate sono un cibo che accomuna tutti, sono talmente versatili che difficilmente troverete qualcuno che non le ama…senza che ve lo dico qui piacciono fritte e croccanti (ma va!) anche se io non disdegnerei ogni tanto anche un bel purè…ma è una lotta persa.

Per cambiare un pò versione, questa volta le ho preparate sotto forma di semplicissimo tortino al rosmarino, ispirazione che mi è venuta sfogliando questo libro di Donna Hay.
La ricetta è di una semplicità disarmante, altro non è che patate lessate, olio, sale, pepe e rosmarino qui e là.
La cottura al forno dona poi un ripieno morbido e una  crosticina croccante, per soddisfare tutti i palati.
Vi assicuro che vale la pena provarla! :)
E a voi cosa piace mangiare o preparare per coccolarvi un po’?

Tortino di patate e rosmarino

Ingredienti
  • 1 kg di patate
  • una manciata di aghi di rosmarino
  • 2 cucchiai di olio
  • 30 gr burro
  • sale, pepe

Procedimento

Lessate le patate, fatele freddare, sbucciatele e schiacciatele grossolanamente con una forchetta.
Aggiustate di sale e pepe, aggiungete il rosmarino, il burro tagliato a pezzetti e l’olio, e mescolate.
Ricoprite uno stampo rotondo (24 cm) con un foglio di carta forno, spennellate leggermente la superficie con dell’olio e versatevi il composto di patate.
Aggiungete qualche altro ago di rosmarino, e infornate a 200° per 30 minuti.

 

 

Follow:
condividi il post
  • Quaaaanto ti capisco :) anche io adoro vellutate e brodini ma chi vive con me non apprezza. Questa me la segno, ha un aspetto bellissimo!

    • Cristina

      ahhh Giada, incontriamoci e cuciniamo solo vellutate e brodini, alla faccia loro!! :)

  • super contorno risolvi cena!
    già appuntata la ricetta sul quaderno

    • Cristina

      :)

  • Capisco bene il tuo concetto di comfort food.. assolutamente condivisibile!
    E questo tortino mi piace assai :)

    • Cristina

      grazie Giulia! :)