Smoothie bowl pesca e banana

Dopo qualche tempo, una nuova smoothie bowl su queste pagine.
Se siete curiosi di vedere la prima ricetta, ve la lascio qui.
Per la colazione di oggi, complice le temperature ancora estive, ho preparato una smoothie bowl pesca e banana: dolce, cremosa e buonissima.

smoothie bowl pesca e banana super energetica

Per chi ancora non le conoscesse, le smoothie bowl sono ciotole di frutta fresca e yogurt, da decorare a piacere con frutta fresca, frutta secca e semi, granola, miele e tutto ciò che più vi piace.
Si preparano in pochi minuti e sono perfette per fare il pieno di energia.
Vi basterà avere un buon frullatore, tanta frutta fresca e poco altro.

Io le amo sia perché adoro tutto ciò che può essere mangiato con il cucchiaio, sia perché le varianti di smoothie bowl che potete preparare sono infinite e non mi stancano mai.
Potete farle ai frutti di bosco, al cacao, al tè matcha, o potete preparare una smoothie bowl pesca e banana come ho fatto io, per celebrare le ultimissime pesche della stagione.

Per realizzare una smoothie bowl solitamente parto da una banana frullata (nei mesi estivi utilizzo banane congelate, che danno una consistenza incredibile) e poi aggiungo latte o yogurt fino a ottenere un composto cremoso.
Decoro poi alla fine con frutta fresca, cereali e qualche semino.
La mia ultima ossessione è la granella di cacao crudo, che vedete anche nella foto di oggi.
Fatemi sapere se avete qualche nuovo suggerimento ;)

Smoothie bowl
per 2 porzioni

  • 150 g di yogurt

  • 1 banana

  • mezzo cucchiaino di cannella

  • 1 cucchiaio di miele

  • 1 cucchiaino di burro di arachidi

  • lamponi, mirtilli, muesli e  cacao crudo per decorare

  • latte q.b.

Mettete nel frullatore lo yogurt, la banana, la cannella, il burro di arachidi e il miele e frullate.
Aggiungete latte q.b fino a raggiungere la consistenza desiderata.
Versate il composto in una ciotola, decorate con frutta fresca, muesli e cacao crudo.

 

Ancora voglia di smoothie bowl? Trovate tante idee anche  qui.

Follow: