Overnight oatmeal

L’overnight oatmeal è una sorta di zuppa di avena, o porridge se preferite, che però si prepara senza cottura.

Ancora più semplice e veloce!
In questo caso infatti i fiocchi di avena vengono lasciati in ammollo nel latte, o nello yogurt, per una notte intera e successivamente arricchiti con frutta fresca o secca, marmellata, miele, cioccolato…o con tutto quello che il vostro gusto vi suggerisce.

overnight oatmeal

 

Personalmente amo fare colazione con il porridge, anche nella versione classica (come questo o questo).
L’avena è una delle poche cose che riesce a saziarmi e a farmi arrivare tranquillamente all’ora di pranzo, senza desiderare di mangiarmi l’equivalente del mio peso in cioccolato.

Ha infatti un alto potere saziante, oltre a essere ricca di proteine e fibre.
Ha inoltre un basso indice glicemico e rilascia energia a lungo termine, perfetta quindi se dovete affrontare una giornata impegnativa o una sessione di sport.
Non avendo poi un sapore troppo marcato, è perfetta per essere personalizzata secondo i vostri gusti e le vostre esigenze.
Potete aggiungere spezie, marmellate, la vostra frutta preferita e avere così uno spuntino diverso ogni giorno.

Qualche abbinamento che vi suggerisco:
– cocco grattugiato, lamponi e gocce di cioccolato fondente
– cacao amaro e marmellata di albicocche
– kiwi, buccia di limone grattugiata e miele
– burro di arachidi e mela

overnight oatmeal

 

Overnight oatmeal
Ingredienti (x 1 porzione):
40 g di fiocchi di avena
125 g di yogurt
mezza banana
100 g di mirtilli
3 noci
1 cucchiaino di miele
1 pizzico di cannella

Procedimento:
La sera prima mescolate in una ciotola i fiocchi d’avena e lo yogurt, coprite con della pellicola e riponete in frigo.
Il mattino successivo tirate fuori il composto di avena e yogurt e decoratelo con fettine di banana, mirtilli, noci, il miele e la cannella.

Note:
potete sostituire lo yogurt con del latte o del latte vegetale o fare un mix di entrambi.

Follow: