Crostata alla crema e frutta fresca

La crostata alla crema e frutta fresca è un dolce perfetto per ogni occasione.

crostata alla crema e frutta fresca

Ci sono volte in cui mi ricordo di avere un blog e scrivo, scrivo, scrivo.
Poi invece ci sono tutte quelle volte in cui  cucino (tanto), fotografo (tanto), mangio (tanto), ma ahimè scrivo davvero poco.
Sogno giornate che durino più di 24 ore o che perlomeno non mi vedano rientrare la sera a casa con le energie sotto le scarpe, ma a volte stare un po’ lontana dal piccolo schermo male non fa, specialmente ora che le giornate durano di più e stare fuori anche solo a respirare aria buona (si va bè siamo pur sempre a Milano…) è già un piccolo lusso.
Detto questo, mi preparo già per le prossime piccole o grandi latitanze che vedrete su questo blog, ma sappiate che di cucinare non smetto :)
E se poi proprio non potete fare a meno di me, mi trovate più volte al giorno qui, qui o qui.
No stalker, sì foto di cibo su Instagram ore pasti. :)

Venendo però alla ricetta di oggi, che è quella per cui poi avete cliccato il link e vi ha portato fin qui, ecco, si tratta semplicemente di una crostata alla crema (crema e panna per la precisione) e frutta fresca.
Il dolce che ho preparato per il mio compleanno, ormai un mese fa.
Dopo anni e anni di pan di spagna con panna e fragole, avevo voglia di cambiare un po’, ma restando sempre su qualcosa di semplice e non troppo difficile da preparare.
Per questo ho preparato una base di pasta frolla, che ho poi riempito con della crema pasticcera, a cui avevo aggiunto della panna montata (PER ALLEGGERIRE, come si suol dire) e ho poi decorato il tutto con i miei amatissimi lamponi <3, pezzetti di cocco, more e fragole.

Crostata alla crema e frutta fresca
Ingredienti (per uno stampo da crostata da 24cm)
per la pasta frolla

  • 250 gr di farina 00

  • 125 gr di burro

  • 125 gr di zucchero

  • 2 tuorli

  • un pizzico di sale

  • la buccia grattugiata di un limone non trattato

    per la crema

  • 6 tuorli

  • 120 gr di zucchero

  • i semi di una bacca di vaniglia

  • 500 ml di latte

  • 50 gr di farina

  • 200 ml di panna fresca

  • per decorare

  • frutta fresca a piacere (fragole, lamponi, more, cocco…)

Procedimento
Per prima cosa disponete la farina a fontana, aggiungete il burro freddo tagliato a pezzetti e cominciate a impastare.
Aggiungete poi la buccia di limone, lo zucchero, il sale e i tuorli e continuate ad impastare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Formate una palla, coprite con della pellicola e mettete in frigo.
Nel frattempo preparate la crema: montate i tuorli con lo zucchero e la vaniglia fino a farle diventare bianche e spumose, aggiungete il latte a filo, e la farina setacciata.
Ponete in un pentolino e fate cuocere a fuoco dolce fino ad ottenere una crema densa, mescolando continuamente.
Fate raffreddare.
Montate la panna, e una volta che la crema si è raffreddata, aggiungetela mescolando con una spatola dal basso verso l’alto.
Ponete in frigo.
Tirate la pasta frolla fuori dal frigo e stendetela con il mattarello a uno spessore di circa 5 mm.
Adagiatela in uno stampo a cerniera da 26 cm di diametro, bucherellate il fondo con una forchetta, rivestite con della carta forno e ponete dei legumi secchi all’interno, in modo da non far alzare la pasta in cottura.
Cuocete in forno caldo a 180° per circa 15-20 minuti.
Fate raffreddare completamente, versate la crema all’interno e decorate con la frutta fresca.
Fate riposare in frigo fino al momento di servire.

Follow:
condividi il post