Ciambella alla panna

La ciambella alla panna è uno dei dolci che più mi ricorda l’infanzia.
Morbidissima e profumata, se vogliamo somiglia un po’ ai tipici ciambelloni della nonna che si preparavano la domenica e poi facevano capolino sulla tavola per la colazione di tutta la settimana.
Ora le cose sono un po’ cambiate e devo ammettere che le mie colazioni sono andate più verso una strada healthy: smoothie bowl, barrette energetiche e muesli fatto in casa.
Ma ogni tanto la mente torna a quei gesti familiari della domenica pomeriggio e ecco che subito è tempo di preparare una torta.

Questa ciambella nasce dall’esigenza di consumare una confezione di panna fresca (non so voi ma io li compro sempre e poi non so mai che farci).
E siccome non volevo montarla, un po’ per pigrizia, un po’ per evitare di mangiarla tutta io a cucchiaiate (quanto mi piace!), ho pensato a una ricetta che ne prevedesse l’utilizzo così, nuda e cruda.
E cosa c’è di più semplice e veloce che una ciambella? Nulla!
E ciambella sia, super soffice grazie alla panna e profumatissima grazie al limone e al limoncello.
La provate per la colazione? ;)

 

Ciambella alla panna
Ingredienti

  • 250 g di farina

  • 250 ml di panna fresca liquida

  • 180 g di zucchero

  • 3 uova

  • la buccia grattugiata di un limone non trattato

  • un bicchierino di limoncello

  • una bustina di lievito per dolci

Procedimento
Per prima cosa montate le uova con lo zucchero e la buccia di limone fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.
Aggiungete la panna liquida a filo e mescolate.
Aggiungete ora la farina e il lievito setacciati e mescolate con una spatola per incorporare.
Infine aggiungete il limoncello e mescolate nuovamente.
Versate il composto in uno stampo a ciambella da 24- 26cm di diametro e cuocete in forno caldo a 180° per circa 35 minuti.

 

 

Follow:
Cristina Vaghi

Mi piace cucinare, scrivere e fotografare e zucchero&sale è il mio piccolo contenitore di cose belle e buone.
Preparare da mangiare è il mio modo di prendermi cura delle persone che amo.