4   60
0   73
3   87
1   45
5   51
0   55
0   39
2   52
0   57
0   51

Ciambella al cocco e arancia


ciambella cocco e arancia

 

Altro post, altra ciambella.

E anche per questa vale il disclaimer che avete già letto qui, ovvero l’ho regalata , quindi  la mia glicemia è salva :)

L’ispirazione l’ho presa da Classici Moderni 2 di Donna hay, (adoro questo libro! <3) anche se in corso d’opera l’ho un po’ stravolta: in origine era una torta al cocco con sciroppo al limone, io dato che con avevo limone in casa, ho pensato di sostituirlo con un’arancia,
ho poi  ridotto in modo consistente la quantità di zucchero (da 225 gr a 125 g), ho aumentato la dose di farina e ridotto quella di farina di cocco (per evitare l’effetto torta che si sbriciola appena ti avvicini), ho messo un uovo in meno e aggiunto un po’ di latte.
Ah poi l’ho servita con del semplice zucchero a velo al posto dello sciroppo, molto meno sbattimento :)

Va beh avrete capito che della torta originale è rimasto ben poco, ma devo dire che è venuta un’ottima ciambella, morbida e profumata.
Perfetta per fare colazione la mattina, ma anche merenda, ma anche dopo cena…Insomma, una fettina va bene sempre!
Chiusa in una busta di plastica poi si conserva morbida per 2-3 giorni, sempre se non la finite prima ;)

 

Ciambella al cocco e arancia
Ingredients
  • 125 gr di zucchero
  • 125 gr di burro
  • 3 uova
  • 50 ml di latte
  • 235 gr di farina 00
  • 80 gr di farina di cocco
  • la scorza di un’arancia non trattata
  • una bustina di lievito per dolci
Instructions
  1. Per prima cosa montate lo zucchero con il burro morbido e la scorza di arancia, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  2. Aggiungete un uovo alla volta continuando a montare.
  3. Aggiungete il cocco, la farina setacciata insieme al lievito e infine il latte.
  4. (se il composto dovesse risultare troppo compatto aggiungete altro latte a filo, fino ad ottenere un impasto che cade a ‘nastro’ dal cucchiaio.
  5. Imburrate e infarinate uno stampo tondo da 20 cm o uno stampo a ciambella, versatevi l’impasto all’interno e cuocete in forno caldo a 180 per circa 30° minuti.

 

 

Follow:
Cristina Vaghi
Cristina Vaghi

Mi piace cucinare, scrivere e fotografare e zucchero&sale è il mio piccolo contenitore di cose belle e buone.
Preparare da mangiare è il mio modo di prendermi cura delle persone che amo.

Find me on: Web | Twitter | Facebook

Share: