4   64
0   58
0   74
1   72
1   66
11   98
1   101
2   40
8   103
3   75

Crostata di mele e noci

C’è un dolce che fa più autunno della torta di mele? No, non credo. O forse sì ed è la crostata di mele e noci ;)
È uno dei dolci che mangio più volentieri, uno di quelli che fa domenica pomeriggio, un pò pigra, da passare con la copertina sul divano mentre ti godi un buon libro da leggere.

Di quelle che fuori piove, e tu sorseggi un tè caldo e ti senti perfettamente a tuo agio nel tuo microcosmo.
Ok, ora la smetto altrimenti mi vien voglia di domenica e non sono sicura di riuscire a resistere altri 5 giorni prima della prossima :)
Ritorniamo a parlare della crostata di mele e noci che vi propongo oggi: un guscio di frolla rustica e croccante alle noci, con un ripieno morbido di mela profumata al rum e cannella, vi ho fatto venire un po’ fame?
Allora forza, preparate tutti gli ingredienti e mettevi all’opera!
Ah, piccola postillina, se questa crostata di mele e noci non vi soddisfa, qui ne trovate un’altra versione molto più morbida e decisamente da provare!

 Crostata di mele e noci:
per una teglia da 22 cm
-100 gr di burro morbido
-120 gr di zucchero + un cucchiaio
-un uovo
-150 gr di noci tritate
-150 gr di farina
– 4 mele
-2 cucchiaini di cannella in polvere
– il succo di mezzo limone
– 2 cucchiai di rum
– 2 cucchiai di pangrattato
– burro e farina q.b per la teglia

Per prima cosa disponete la farina a fontana, aggiungetevi le noci, lo zucchero, il burro e l’uovo e impastate.
Raccogliete l’impasto a palla e ponetelo in frigo per 30 minuti, coperto da pellicola.
Mentre l’impasto riposa, lavate e sbucciate le mele, tagliatele a spicchi e disponetele in una ciotola.
Irroratele con il succo di limone per non farle annerire, il rum e la cannella.
Riprendete ora la pasta dal frigo, e stendetela con il mattarello, imburrate e infarinate la teglia e adagiatevi l’impasto.
Disrtibuitevi sopra il pangrattato, le mele e cospargete con un cucchiaio di zucchero.
Cuocete infine in forno già caldo a 200° per circa 40 minuti.
Servite la torta con una pallina di gelato alla vaniglia o un ciuffetto di panna montata spolverizzato di cannella, a piacere.

 

Per partecipare al giveaway, cliccate QUI, basta lasciare un commento per vincere pirofile Pyrex

Follow:
Cristina Vaghi
Cristina Vaghi

Cristina
Foodblogger e pasticcera professionista.
Creo contenuti digital e sul blog condivido le mie ricette di tutti i giorni, con trucchi e consigli per una cucina alla portata di tutti.

Find me on: Web | Twitter | Facebook

11 Comments

  1. 27 Ottobre, 2011 / 14:26

    Io ho appena finita una fetta della mia! ;-)))
    Proverò la tua sweet version ;*
    buon fine settimana Cristina

  2. 26 Ottobre, 2011 / 14:26

    Ciao Cristina!
    E’ sempre bello scoprire nuove versioni di torte di mele. Io le proverei tutte ognuno però ha la sua preferita.
    Bellissime le foto dell’eurochocolate!

  3. 26 Ottobre, 2011 / 14:26

    Ma sai che anche io ultimamente ho una gran voglia di fare una torta di mele? Sarà proprio che come dici tu fa molto “autunno”, e poi diciamlo…è strabuona sia che sia morbida o croccante come la tua!! Credo proprio che sabato mi metterò all’opera :)

  4. 25 Ottobre, 2011 / 14:26

    In generale sia le torte di mele che le crostate mi piacciono un sacco….la tua ricettina è da leccarsi i baffi……splendide anche le foto e il reportage….un bacino la stefy

  5. 25 Ottobre, 2011 / 14:26

    Ma che belle foto!!!!!Ottima la frolla con le noci dentro.. e ottima la farcia con le mele… baci e buona giornata .-)

  6. 25 Ottobre, 2011 / 14:26

    la torta di mele e la crostata di mele sono due dolc con cui si è strasicuri di non sbagliare mai! chissà poi perchè le mele nei dolci fanno subito coccola!?

    alla fine ti sei trovata bene all’eurochocolate!!!!mi fa molto piacere! a domenica cris!!! augh.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.