1   65
0   58
3   75
1   65
0   65
2   46
0   54
16   128
9   82
6   65

Pancake al latticello

 I pancake al latticello sono una versione alternativa della classica ricetta dei pancake, che ti farà avere un risultato ancora più soffice e goloso.
Immagina una torretta di frittelle morbidissime ricoperte da una generosa colata di sciroppo d’acero, da sbocconcellare una alla volta, ancora tiepide.

pancake al latticello

 

Latticello: che cos’è?

Se ancora non lo conosci, il latticello è una via di mezzo tra latte e yogurt, che a quanto ho scoperto (grazie Vale!) dona morbidezza a tutti gli impasti.
Ormai si trova quasi in tutti i supermercati, io l’ho trovato nel banco frigo del supermercato e ho preso questo.

 

Latticello: come posso sostituirlo?

Se non riesci a trovare il latticello,  puoi tranquillamente sostituirlo con la stessa quantità di yogurt bianco, o con metà quantità di yogurt e metà quantità di latte.

 

Pancake al latticello
Ingredienti:

  • 500 ml di latticello

  • 250 g di farina

  • 2 cucchiaini di lievito per dolci

  • 2 uova

  • 60 ml di olio d’oliva

  • 2 cucchiai di zucchero

  • un pizzico di sale

  • burro q.b.

  • miele/sciroppo d’acero per servire

 

Procedimento:

Mescola in una ciotola la farina con lo zucchero, il sale e il lievito.
In un’altra ciotola, sbatti le uova con l’olio e il latticello.
Incorpora la miscela secca, senza mescolare troppo.
Scalda una padella con una noce di burro, poi aiutandoti con un cucchiaio metti dei mucchietti di pastella (io ho fatto cuocere tre pancakes da due cucchiai l’uno alla volta)
Fai cuocere 2-3 minuti per lato a fuoco medio.
Disponi i pancakes su un piatto, irrora con miele o sciroppo d’acero e servi.

 

Follow:
Cristina Vaghi
Cristina Vaghi

Cristina
Foodblogger e pasticcera professionista.
Creo contenuti digital e sul blog condivido le mie ricette di tutti i giorni, con trucchi e consigli per una cucina alla portata di tutti.

Find me on: Web | Twitter | Facebook