1   39
4   50
0   53
0   39
2   51
0   53
0   48
0   40
1   26
1   55

Torta morbida al cioccolato e lamponi

Interrompo (per poco) la serie di post dedicata ai regali natalizi, per parlarvi di questa torta.
Si lo so che i lamponi non sono di stagione ora, ho scritto anche questo post qui, ma quando li ho visti al supermercato la mia mente li immaginava già amalgamati in questo morbido e decadente impasto al cioccolato, che ci posso fare?? :)
Prometto che mi tratterrò la prossima volta! Voi se siete puristi delle stagionalità salvate la ricetta e sfoderatela più avanti, se invece come me non sapete resistere, fatela. Ora.
Io l’ho servita l’altra sera a degli ospiti che avevo a cena, e nessuno si è trattenuto dal fare il bis, l’impasto è morbidissimo e umido, il sapore del cioccolato si amalgama perfettamente a quello dei lamponi, e in più si glassa da sola.
Si avete capito bene, la particolarità di questa torta è che si prepara prima la glassa e si versa nella tortiera, si aggiunge l’impasto e dopo cotta si gira sotto sopra.
Il risultato è una torta umida ricoperta di morbida glassa, come la vedete in foto è come si presenta dopo un giorno di frigo, io ho addirittura “raschiato” la glassa in eccesso e l’ho servita in una ciotolina a parte, in modo che ognuno decidesse se aggiungerla o meno, voi potete agire come preferite.

Torta morbida al cioccolato e lamponi
ricetta tratta da “Cosa mangiamo oggi”di Bill Granger
per uno stampo a cerniera da 22 cm:

per la glassa:
-100 g di cioccolato fondente
-100 g di confettura di lamponi
-125 ml di panna fresca
per la torta:
-125 g di farina 00
-115 g di burro morbido
-125 ml di acqua bollente
-90 g di confettura di lamponi
-60 ml di latte intero
-65 g di zucchero
-2 uova
-30 g di cacao amaro in polvere
-1 cucchiaino e 1/2 di lievito in polvere per dolci
-sale
-80 g di lamponi

Per prima cosa imburrate la teglia e rivestitela  di carta da forno.
Preparate la glassa  tritando grossolanamente il cioccolato, trasferitelo in un pentolino insieme alla confettura di lamponi e alla panna.
Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio, quindi versate il tutto sul fondo della teglia.
In una ciotola stemperate il cacao con l’acqua bollente, mescolando continuamente per sciogliere i grumi, unite il latte e la confettura di lamponi, mescolando con cura.
In un’ altra  ciotola, montate il  burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e leggero e aggiungete  le uova, una alla volta.
In un’altra ciotola ancora  setacciate  la farina insieme al lievito e al  sale.
Incorporate alla ciotola con il burro i composti secchi alternandoli, aggiungete i lamponi e mescolate delicatamente per incorporarli all’impasto.
Versate l’impasto nella teglia, spatolandolo bene in modo da coprire tutta la glassa .
Fate cuocere nel forno già caldo a 180° per circa 30-35 minuti.
Lasciate raffreddare nello stampo e sformatelo capovolgendolo su di un piatto.
Se la glassa rimane attaccata alla carta, raschiatela con una spatola e spalmatela sulla superficie della torta, oppure servitela in una ciotolina a parte.

Follow:
Cristina Vaghi
Cristina Vaghi

Mi piace cucinare, scrivere e fotografare e zucchero&sale è il mio piccolo contenitore di cose belle e buone.
Preparare da mangiare è il mio modo di prendermi cura delle persone che amo.

Find me on: Web | Twitter | Facebook