Salame di cioccolato

Il salame di cioccolato è uno dei dolci più semplici e veloci che si possa realizzare.
Perfetto per dare nuova vita agli avanzi di biscotti secchi che vagano in dispensa o alle scorte di cioccolato che ci ritroviamo a casa dopo le feste.
Super goloso, si prepara con pochi ingredienti e questa versione è anche senza uova: accontenterà tutti.

salame di cioccolato semplicissimo e senza uova

 

Dopo aver sfornato biscotti su biscotti (le mie prove con la pasta frolla continuano), avevo dei rimasugli qui e là e volevo dargli nuova vita, l’idea del salame di cioccolato è stata come un’illuminazione.
Avete presente quei dolci dell’infanzia che fanno tanto amarcord? Ecco, per me il salame di cioccolato è proprio così, una ricetta che non mangiavo e preparavo da un sacco di tempo..troppo direi!
Rispetto al classico salame di cioccolato, ho sostituito le uova (che preferisco sempre non consumare crude) con la panna fresca, con una ricetta che ho trovato sul libro “Il re delle torte” di Sal de Riso, proprio come la torta caprese del post precedente.
Il risultato è un dolce pazzesco e dalla classica ‘texture’ fondente che ricorda un po’ i tartufi al cioccolato.
Potete arricchirlo a piacere con della frutta secca come nocciole, mandorle o pistacchi o anche con un bicchierino di liquore, se vi piace.

Salame di cioccolato
Ingredienti

  • 120 g di biscotti secchi

  • 350 g di cioccolato fondente

  • 50 g di burro

  • 100 g di panna fresca

  • 120 g di zucchero semolato

  • cacao amaro e zucchero a velo q.b per decorare

Per prima cosa tritate grossolanamente i biscotti secchi e tenete da parte.
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente (senza fargli superare i 40°).
Aggiungete il burro morbido a pezzetti e mescolate con una spatola fino a ottenere un composto omogeneo.
Scaldate la panna a 40°, aggiungete lo zucchero semolato e mescolate bene.
Aggiungete una piccola parte del composto di cioccolato e mescolate.
Aggiungete ora il cioccolato rimasto e mescolate nuovamente, fino a ottenere una crema liscia.
Infine aggiungete i biscotti secchi e mescolate.
Mettete il composto su un foglio di carta forno e dategli la forma di un cillindro aiutandovi con le mani.
Chiudetelo nella carta forno, mettetelo in uno stampo da plumcake e mettete in freezer per 2 ore.
Riprendete il salame di cioccolato dal freezer, passatelo nel cacao amaro e poi nello zucchero a velo.
Tagliatelo a fette e servite.

Follow:
Cristina Vaghi

Mi piace cucinare, scrivere e fotografare e zucchero&sale è il mio piccolo contenitore di cose belle e buone.
Preparare da mangiare è il mio modo di prendermi cura delle persone che amo.

Find me on: Web | Twitter | Facebook