Plumcake di farro alle more

Rustico, morbido e saporitissimo: la colazione di oggi è con un plumcake di farro alle more.

plumcake di farro alle more

E finalmente dopo quasi un mese sono tornata in possesso della Canon.
Evviva! Perfettamente funzionante e sistemata è tornata a casa, così posso riprendere in mano il blog, visto che l’archivio si stava esaurendo.
Mi ero quasi dimenticata di quanto fosse bello fotografare, tanto che quando sono andata a ritirarla ho iniziato a fotografare peggio di una giapponese davanti al Colosseo.

Chiusa questa parentesi, parliamo della ricetta di oggi: un plumcake al farro integrale con more e mandorle.
Ormai lo sapete che la colazione è il momento che ritengo più importante durante la giornata, e cerco sempre di variare quello che mangio, facendo attenzione a fare un pasto bilanciato e buono.
In questo caso ho scelto di preparare un plumcake un po’ ‘rustico’, la farina di farro integrale infatti regala una croccantezza e un sapore particolare, che ben si sposa con le note succose delle more e la dolcezza delle mandorle.

Insomma una tortina semplice da preparare ma che regala grande soddisfazione.
E poi è piccola, così se come me dopo un po’ vi stancate di mangiare la stessa cosa, beh non vi stancherete…perché sarà finita! ;)

 

Plumcake al farro alle more
Ingredienti

  • 250 gr di farina di farro integrale
  • 125 gr di burro
  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero + un cucchiaio
  • la buccia grattugiata di un limone non trattato
  • una bustina di lievito per dolci
  • 150 gr di more
  • 50 gr di mandorle a lamelle

Procedimento

Per prima cosa montate il burro morbido con lo zucchero e la buccia di limone.
Aggiungete un uovo alla volta e continuate a montare.
Aggiungete ora la farina setacciata insieme al lievito e mescolate con una spatola.
Infarinate le more e aggiungetele al composto, mescolando delicatamente.
Versate l’impasto all’interno di uno stampo da plumcake foderato di carta forno, aggiungete in superficie le mandorle e il cucchiaio di zucchero e cuocete in forno caldo a 180° per 40 minuti circa.

 

Follow:
Cristina Vaghi

Mi piace cucinare, scrivere e fotografare e zucchero&sale è il mio piccolo contenitore di cose belle e buone.
Preparare da mangiare è il mio modo di prendermi cura delle persone che amo.

Find me on: Web | Twitter | Facebook