1   31
11   58
4   66
0   76
3   89
1   45
5   51
0   56
0   39
2   52

Kanel bullar – dolcetti svedesi alla cannella

kanel bullar - dolcetti svedesi alla cannella

I kanel bullar, ovvero i dolcetti svedesi alla cannella sono una delle mie ossessioni ricorrenti.
Facendo la pasticcera è facile entrare subito nella deformazione professionale e come è già noto io amo letteralmente tutti i dolci da colazione: croissant, muffin, cupcake, biscottini di tutti i tipi… Ma quello che nell’ultimo periodo occupa costantemente i miei pensieri è la pasticceria nordica.
Cannella, zenzero, cardamomo e ovviamente burro come se piovesse.

Per questo motivo una delle mie letture preferite del momento è questo libro, una raccolta di 60 ricette di dolci dalla Scandinavia che ti faranno innamorare al primo colpo e ti faranno immergere da subito nell’atmosfera hygge.

Ho preparato questi kanel bullar ormai qualche tempo fa (maledetto tempo libero che non ho), ma sono riuscita solo ora a scrivere la ricetta.
In ogni caso ti consiglio di provarli, immaginati una tazza di tè caldo, una puntata della tua serie preferita su Netflix, il maglione più cozy che hai e un’incredibile profumo di zucchero e cannella che esce dal forno…

Kanel bullar
Ingredienti

  • 13 g di lievito disidratato
  • 250 ml di latte
  • 80 g di burro
  • 40 g di zucchero
  • 2 cucchiaini di cardamomo tritato
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 uovo sbattuto

Per il ripieno:

  • 80 g di burro morbido
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaio di cardamomo in polvere
  • 80g di zucchero

Per il topping:

  • sciroppo d’acero o sciroppo di zucchero intiepidito

Procedimento:
Scalda il latte senza farlo bollire e sciogli il lievito all’interno.
Inserisci in planetaria il latte, il burro morbido e inizia a impastare.
Aggiungi ora lo zucchero, la farina, il cardamomo e il sale.
Aggiungi l’uovo e impasta nuovamente per circa 5 minuti, fino a ottenere un composto liscio.
Raccogli l’impasto a palla, trasferiscilo in un contenitore e coprilo con pellicola.
Lascia lievitare fino al raddoppio.
Nel frattempo prepara il ripieno:
in una ciotola aggiungi il burro morbido, lo zucchero e le spezie e mescola energicamente fino a ottenere un composto omogeneo.
Trasferisci l’impasto su una spianatoia infarinata e stendilo con un matterello fino a ottenere un rettangolo di circa 40×50 cm.
Con l’aiuto di un coltello o una spatola, distribuisci il ripieno in maniera uniforme, lasciando circa 1 cm libero dai bordi.
Arrotola ora l’impasto partendo dal bordo più corto e andando verso di te.
Taglia ora 16 fette utilizzando un coltello affilato.
Prendi ora una striscia alla volta, arrotolala su se stessa e poi arrotolala nuovamente per formare un nodo (guarda questo video per capire esattamente i movimenti).
Posiziona i kanelbullar su una teglia rivestita di carta forno e lasciali lievitare altri 30 minuti.
Prima di infornare spennella i kanelbullar con l’uovo sbattuto e cuoci per 10-12 minuti a 200°.
Appena usciti dal forno, spennella i kanelbullar con lo sciroppo d’acero o con lo sciroppo di zucchero, appena tiepidi.


Follow:
Cristina Vaghi
Cristina Vaghi

Ciao! Sono Cristina.
Mi piace cucinare, scrivere e fotografare e zucchero&sale è il spazio felice, fatto di cose belle e buone.
Preparare da mangiare è il mio modo di prendermi cura delle persone che amo.

Find me on: Web | Twitter | Facebook

Share: