11   92
1   100
2   40
8   101
3   74
1   76
1   65
3   81
1   68
0   67

Quiche agli asparagi

Non so te, ma io sono una grandissima fan delle torte salate e come sempre torta salata chiama verdura di stagione.
Per questo, visto che siamo in primavera inoltrata, ho deciso di preparare una bella quiche agli asparagi.

 

quiche agli asparagi

Quello che mi piace delle quiche è che una volta imparata la ricetta della base e del ripieno (che si chiama anche appareil in gergo tecnico) è un’idea che puoi personalizzare ogni volta in modo diverso.
Verdure di stagione, affettati o formaggi da finire in frigo, spezie, erbe aromatiche…ongi volta puoi portare in tavola un piatto diverso, pur partendo dalla stessa base.
Non è fantastico?
Ah, se non vuoi perdere tempo a impastare la base della quiche, ti concedo anche di usare un rotolo di pasta sfoglia surgelata (questa riga si autodistruggerà in 3,2,1…:))

Se la provi fammi poi sapere la tua versione di questa quiche di primavera, io ho aggiunto agli asparagi anche del parmigiano grattugiato e qualche rametto di timo per profumare, ma vi starebbe bene anche un pezzettino di pancetta o di provola.

 

 

Quiche agli asparagi

Ingredienti
Per la base

  • 250g di farina

  • 125g di burro

  • 80g di acqua

  • un pizzico di sale

 

Per il ripieno

  • 500 gr di asparagi

  • 2 uova

  • 200 ml di panna

  • 100 gr di parmigiano

  • sale, pepe

  • due rametti di timo

Procedimento

Prepara la base: disponi la farina in una ciotola, aggiungi il burro tagliato a pezzetti e il sale e inizia a lavorare con le mani.
Aggiungi l’acqua a filo e continua a impastare fino a ottenere una palla.
Copri con pellicola e metti in frigo per 30 minuti.
Riprendi l’impasto, adagialo su un piano di lavoro infarinato e stendilo con il mattarello.
Rivesti uno stampo di carta forno
 (io ne ho usato uno quadrato da 22cm), adagia la pasta all’interno e rifila i bordi,  bucherella il fondo con una forchetta.

Pulisci gli asparagi: elimina le estremità e lavali molto bene.
Mettili a bollire in un pentolino stretto e lungo, in modo che stiano in piedi, per 5 minuti.
Fai raffreddare, e tagliane due terzi a pezzettini.
In una ciotola sbatti le uova con la panna, aggiungi il parmigiano, il timo, gli asparagi a pezzettini e aggiustate di sale e pepe.

Versa all’interno della quiche il composto di panna e uova.
Decora con gli asparagi interi e inforna in forno caldo a 180° per circa 40 minuti.

 

Se provi la ricetta, scatta una foto e caricala su Instagram taggandomi (@zuccheroesale). Sarò felicissima di vedere le tue creazioni e potrò ricondividerle nelle Stories!

 

Follow:
Cristina Vaghi
Cristina Vaghi

Cristina
Foodblogger e pasticcera professionista.
Creo contenuti digital e sul blog condivido le mie ricette di tutti i giorni, con trucchi e consigli per una cucina alla portata di tutti.

Find me on: Web | Twitter | Facebook