Torta salata agli asparagi

Finalmente svelato l’indovinello lanciato su Facebook qualche giorno fa,  ovvero come ho cucinato i primi asparagi della stagione? Ma in una torta salata agli asparagi.

Come già dicevo qualche post fa, avevo  intenzione di proporre ricette pasquali, ma  a causa di impegni vari e tempo che non basta mai, non sono riuscita nell’intento.
La ricetta di oggi, però, anche se non è di tradizione, la vedo molto bene come antipasto di Pasqua o per che no, per il picnic di Pasquetta – che poi tanto piove sempre e io ancora non ho capito chi lo fa sto benedetto picnic- :)
E’ una torta salata rapidissima (sì lo ammetto, è fatta con la pasta sfoglia comprata, ai cuochi volenterosi e con più tempo a disposizione consiglio di preparare la pasta da quiche) e molto gustosa,  necessita di pochi ingredienti, ma il risultato è garantito!

 

Torta salata agli asparagi
Ingredienti (dosi per uno stampo rettangolare da 10cmx 30cm)

  • 100 gr di pancetta

  • 6-7 asparagi

  • 200 gr di ricotta

  • 50 ml di panna

  • un uovo

  • 4 cucchiai di parmigiano

  • sale, pepe

Procedimento
Per prima cosa rosolate in padella la pancetta (senza aggiungere olio) fino a che non diventa dorata.
Trasferitela su di un piatto rivestito di carta assorbente.
Lavate gli asparagi, eliminate la parte finale e fateli cuocere in padella con un filo d’acqua per circa 6 minuti (non devono ammorbidirsi troppo).
Frullate la ricotta con la panna, l’uovo, il parmigiano, un pizzico di sale e di pepe.
stendete la sfoglia, se necessario, rivestite lo stampo e ritagliatela alla misura desiderata.
Con un forchetta bucherellate il fondo, versate il ripieno di ricotta e aggiungete la pancetta.
Adagiate delicatamente gli asparagi sulla superficie e cuocete in forno caldo a 180° per circa 30 minuti.

Follow:
Cristina Vaghi

Mi piace cucinare, scrivere e fotografare e zucchero&sale è il mio piccolo contenitore di cose belle e buone.
Preparare da mangiare è il mio modo di prendermi cura delle persone che amo.

condividi il post