4   31
0   46
0   38
2   50
0   50
0   47
0   39
0   25
1   54
1   50

Semifreddo gelato sullo stecco

Ho comprato gli stecchi per il gelato l’estate scorsa, facendo anche molta fatica a trovarli, poi per un pò li ho abbandonati nel mio cassetto degli attrezzi da cucina e me ne sono proprio dimenticata.
Qualche tempo fa poi, in una bancarella ho visto gli stampi per il gelato, (questi) e non sono riuscita a resistere dal comprarli, scoprendo poi a casa che contenevano anche una quantità considerevole di stecchi.
E visto che prima o poi questi benedetti stecchi dovevo consumarli, ho deciso di cimentarmi per la prima volta in un semifreddo gelato, ed ho seguito la ricetta contenuta nel ricettario (anche questo presente nella confezione degli stampi).
Come primo esperimento devo dire che non è per niente male, anzi, però essendo un semifreddo, non ha la consistenza ‘gelatosa’ che volevo ottenere..quindi, aspettavatevi da qui a breve altri esperimenti :)
Anzi, se avete qualche ricetta da suggerire, sono tutta orecchi!

Semifreddo gelato sullo stecco
Ingredients
  • per 4 semifreddi
  • 150 ml di panna fresca
  • 50 ml di panna semimontata
  • i semi di una bacca di vaniglia
  • 20 ml di acqua
  • 50 gr di zucchero
  • 250-300 gr di cioccolato fondente
  • 4 stecchi per il gelato
Instructions
  1. Mettete la panna fresca, l’acqua, lo zucchero e i semi di vaniglia in un pentolino e fate cuocere a fuoco dolce per qualche minuto, mescolando spesso.
  2. Fate intipedire e aggiungete delicatamente con una spatola la panna semimontata.
  3. Trasferite il composto in uno stampo da plum cake e ponete in freezer per un paio d’ore.
  4. Riprendete il semifreddo, mescolatelo con un cucchiaio fino ad ottenere un composto morbido, ponetelo negli stampi (livellandolo con il dorso di un cucchiaio) infilate lo stecco e ponete in freezer per 8 ore.
  5. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e fatelo intiepidire in un piatto fondo.
  6. riprendete i semifreddi dal freezer, toglieteli dallo stampo, girateli nel cioccolato e poneteli su di un vassoio coperto di carta forno.
  7. Terminata l’operazione riponete i semifreddi in freezer fino al momento di consumarli.

Follow:
Cristina Vaghi
Cristina Vaghi

Mi piace cucinare, scrivere e fotografare e zucchero&sale è il mio piccolo contenitore di cose belle e buone.
Preparare da mangiare è il mio modo di prendermi cura delle persone che amo.

Find me on: Web | Twitter | Facebook