1   39
4   50
0   53
0   39
2   51
0   53
0   48
0   40
1   26
1   55

Sablès semintegrali con mandorle, farina di farro e cioccolato e…una novità

Buongiorno! Allora da voi è già cominciata la produzione di biscotti natalizi? Qui si, come potete vedere, e credo proprio che nelle prossime settimane su questi schermi non si vedrà molto altro… :)
I protagonisti di oggi, che i più attenti di voi avranno notato anche nel calendario dell’avvento dello scorso post, sono dei sables semi integrali con mandorle, farina di farro e cioccolato fondente.
La ricetta originale è questa, io l’ho un po’ stravolta perché ovviamente quando mi viene voglia di provare qualcosa di nuovo, la cosa che più spesso accade è che la mia dispensa non collabora…e infatti non avevo gli ingredienti giusti.
Ma posso assicurarvi che sono venuti buonissimi anche così, rustici, friabili, e super golosi!
Insomma, meritano una prova!
E voi che biscotti farete per le feste? 

Sablès semintegrali con mandorle, farina di farro e cioccolato e…una novità

Ingredients
  • 250 g di burro morbido
  • 1 uovo a temperatura ambiente
  • 100 g di zucchero a velo
  • 150 g di farina di farro integrale
  • 100 g di farina integrale
  • 100 g di farina 00
  • 140 g di mandorle macinate
  • 25 g di miele
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • cioccolato fuso per decorare
Instructions
  1. Mescolate in una ciotola le farine e le mandorle macinate.
  2. In un’altra ciotola lavorate il burro con lo zucchero e i semi di vaniglia fino ad ottenere una composto cremoso, unite l’uovo, il miele ed il sale e continuate a lavorare.
  3. Aggiungete tutte le farine ed impastate velocemente, senza scaldare l’impasto, fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  4. Appiattitelo leggermente, avvolgetelo nella pellicola alimentare, e lasciatelo riposare in frigo 3 ore circa.
  5. Riprendete l’impasto dal frigo e aiutandovi con pochissima farina, se necessaria, stendetelo ad uno spessore di circa 4 mm.
  6. Ritagliate i biscotti con lo stampo desiderato e poneteli su di alcune teglie riveste di carta forno.
  7. Ponete le teglie in frigo per almeno 10-15 minuti e poi infornate i biscotti in forno caldo 170°C per 8-10 minuti, o fino a quando non avranno un colore dorato.
  8. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, e una volta che i biscotti saranno completamente freddi, decorateli lasciando cadere il cioccolato sulla superficie attraverso i rebbi di una forchetta.

———————————————————————————————————————————————————

Prima di lasciarvi voglio parlarvi di una novità, vi ricordate di Hambistro ? Ve ne avevo parlato già qui.
 Beh ecco, da ieri trovate in vendita l’hamburger del mese, con fontina, champignon e salsa ai funghi.


Perché vi dico tutto questo? Perché questo hamburger porta anche la mia firma.
Ovvero, io l’ho ideato, loro lo cucinano, e voi (se volete) lo mangiate :)
Se siete di Milano e dintorni fateci un salto, ne vale davvero la pena! Oltre agli hamburger troverete brownies, cupcakes, cheesecake, zuppe fumanti e insalate….Insomma ce n’è davvero per tutti i gusti.
In più il locale è davvero bello e ha un atmosfera un po’ cozy e un po’  shabby chic da perderci la testa.

Hambistro
Via Savona 13, Milano
02 89 40 65 11

 

UPDATE: Ecco la ricetta dell’hamburger, l’invito a provarlo da Hambistro vale sempre, eh! ;)

per 4 persone:
4 panini per hamburger
300 gr di carne trita sceltissima
4 fette di fontina
lattughino
600 g funghi champignon
olio, sale, pepe, prezzemolo,
noce moscata
latte q.b

Per prima cosa pulite i funghi con un panno inumidito, eliminate poi le estremità e le parti terrose con un coltellino.
Sciacquateli velocemente sotto l’acqua.
Tagliateli a fettine e poneteli in una padella con uno spicchio d’aglio e un filo d’olio.
Fateli saltare per qualche minuto a fuoco vivo, poi abbassate la fiamma e continuate la cottura.
Aggiustate di sale e di pepe e aggiungete una spolverata di prezzemolo.
Prendete metà dei funghi e frullateli con un frullatore ad immersione, aggiungendo tanto latte quanto basta per ottenere una crema fluida.
Profumate con della noce moscata.
Riunite la carne in una ciotola, conditela con sale, pepe e un filo d’olio e mescolatela con le mani.
Formate gli hamburger e fateli cuocere sulla piastra caldissima per circa 5 minuti per lato.
Componete il panino: tagliatelo a metà e spalmate su tutti e due i lati la crema di funghi, aggiungete il lattughino, l’hamburger, la fontina, i funghi spadellati e richiudete con il pane.

 

Follow:
Cristina Vaghi
Cristina Vaghi

Mi piace cucinare, scrivere e fotografare e zucchero&sale è il mio piccolo contenitore di cose belle e buone.
Preparare da mangiare è il mio modo di prendermi cura delle persone che amo.

Find me on: Web | Twitter | Facebook