6315181474 f37cec8867 z1 Quiche autunnale

Eh già proprio autunnale, nei colori e nei sapori.
In effetti avrei potuto chiamarla quiche con farina di castagne, salsiccia, ricotta e porcini ma mi sembrava un titolo eccessivamente lungo :)
Le quiche, e le torte salate in genere, come avrete già visto su queste pagine ultimamente vanno per la maggiore in casa mia, sono facili da fare, non impegnano eccessivamente e si possono gustare sia calde che fredde, ciò vuoldire che se e quando avanzano, il pasto successivo è già pronto! E non mi sembra roba da poco, che dite?
La quiche in questione mi è piaciuta molto, il guscio è una classica pate a quiche fatta però con  farina 00 e  farina di castagne, che oltre a renderla più saporita le dona anche un tocco un pò rustico, e il ripieno è una vellutata cremina composta da uova, panna, ricotta, una manciata di castagne sbriciolate e salsiccia fresca, il tutto arrichitto da funghi porcini saltati in padella.
Certo non è leggerissima, ma una fetta accompagnata da un’insalata mista e un frutto rappresenta un pasto completo, quindi direi che ce la si può concedre senza troppi sensi di colpa.

Quiche autunnale:
per uno stampo da crostata da 28 cm
per la pasta
-  150 gr di farina 00
- 100 gr di farina di castagne
- 115 gr di burro
-un uovo
-2/3 cucchiai di acqua
-sale

per il ripieno:
- un paio di funghi porcini (freschi o surgelati)
- 300 gr di salsiccia fresca
-100 gr di ricotta
-200 ml di latte
-250 ml di panna fresca
-3 uova
- una manciata di castagne lessate e sbucciate
-sale, pepe, noce moscata, prezzemolo tritato

Per prima cosa preparate la pasta, setacciate la farina in una ciotola, fate un buco al centro e versatevi il burro freddo a pezzettini, mescolate con le mani fino ad ottenere uno sfarinato, aggiungete il sale, l’uovo e l’acqua e continuate ad impastare fino a che il composto non sia più appiccicoso.
Raccogliete l’impasto a palla e trasferite in frigo per due ore coperto da pellicola.
Pulite molto bene i funghi con un panno inumidito, eliminando tutti i residui di terra, tagliateli a fette e poneteli in padella con un filo d’olio.
Fate rosolare a fiamma vivace per qualche minuto, poi coprite con il coperchio e portate a cottura.
Spegnete, aggiungete il sale e il prezzemolo tritato.

In un’altra padella fate sudare la salsiccia sbriciolata privata del budello (senza aggiungere olio) per qualche minuto a fuoco vivace, e poi a fuoco basso fino a che sia bella dorata.
In una ciotola o nel bicchiere del minipimer stemperate la ricotta con il latte, aggiungete la panna, la salsiccia (fredda) le uova e le castagne e frullate.
Aggiungete sale, pepe, noce moscata e tenete da parte.
Riprendete l’impasto dal frigo, stendetelo e adagiatelo nella tortiera precedentemente imburrata e infarinata.
Versatevi il ripieno e un terzo dei funghi porcini.
Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 35 minuti, a metà cottura, quando la superficie della quiche sarà già compatta, adagiatevi i porcini rimanenti e continuate la cottura.
(Nella foto sotto potete vedere meglio come si presenta la quiche cruda e a metà cottura)

page Quiche autunnale

Lasciate intiepidire e servite.

 

quiche21 1024x741 Quiche autunnale

Con questo post partecipo al contest  Castagne al Desco”  de La Cucina Italiana in collaborazione con Il Desco

il desco3 def 300x252 Quiche autunnale

pixel Quiche autunnale
pf button Quiche autunnale