4   36
0   47
0   38
2   50
0   50
0   47
0   39
0   25
1   54
1   50

Donut al cioccolato

La storia di questi donut al cioccolato è piuttosto particolare, anche se credo che a molti di voi sembrerà routine (si, appassionati maniaci di accessori di cucina, sto parlando con voi).
Vi capiterà di innamorarvi di un accessorio/elettrodomestico o anche solo di un ingrediente e pensarci continuamente fino a che non diventa vostro, no?
Ecco, a me è capitato con la donut maker.
Ora, so benissimo  che non rientra nella categoria degli oggetti essenziali nella vita di una persona normale, eppure io ci sono andata in fissa, e  dopo qualche piccola ricerca in rete e qualche clic è diventata mia! (Grazie Amazon :)
Appena arrivata mi sono messa a pensare all’impasto, volevo qualcosa di diverso dalle pastelle frittatose che solitamente vedevo in giro, qualcosa di soffice, di morbido, e subito mi è venuto in mente questo post che avevo visto qualche tempo fa.
L’impasto è perfetto, il video (che vi consiglio di guardare e trovate appena sotto questo post) estremamente utile, e il risultato finale sono dei donut sofficissimi ricoperti da una sottile crosticina croccante, da ricoprire a piacere con glassa di zucchero o di cioccolato, roba forte, insomma :D

P.S. La foto – catturata al volo mentre aspettavo che la glassa asciugasse- viene direttamente dal mio profilo Instagram,  nonostante io abbia rifatto i donuts al cioccolato 2 volte in una settimana, non sono riuscita a tenerne da parte una quantità considerevole per fotografarli :)

P.P.S. Vi ricordo che avete tempo fino al 4 Maggio per partecipare al giveaway, trovate tutte le info qui!

Donuts al cioccolato:

Ingredienti
  • per circa 60 mini donut
  • – 200 gr di farina manitoba
  • – 300 gr di farina 00
  • – 25 gr di lievito di birra
  • -80 gr di zucchero
  • – 60 gr di burro a temperatura ambiente
  • -2 uova
  • -250 ml di latte
  • – un pizzico di sale
  • – 200 gr di cioccolato fondente
Procedimento
  1. In una ciotola mescolate la farina con il lievito fino ad ottenere uno ‘sfarinato’ (il lievito dovrà essere ridotto in pezzetti piccolissimi e amalgamarsi alla farina), aggiungete lo zucchero, il burro, il sale, il latte e le uova e impastate con le mani.
  2. Trasferite l’impasto sulla spianatoia (risulterà molto appiccicoso) e iniziate a impastare : alzate l’impasto e lasciatelo ricadere sulla spianatoia, allungatelo leggermente verso l’alto, ripiegatelo su sè stesso e ricominciate. (alla fine della ricetta trovate il link del video)
  3. Formate una palla, rimettetela nella ciotola, coprite con un panno inumidito e lasciate lievitare per circa 2 ore, o fino al raddoppio.
  4. Riprendete l’impasto, lavoratelo brevemente e dividetelo prima a metà e poi ancora a metà.
  5. Prendete un quarto di impasto alla volta e ricavatene tante piccole porzioni della grandezza di una noce, appiattite un poco ogni pallina, poi con un dito inumidito con dell’olio praticate un buco al centro e cuocete nella piastra per donut.
  6. La cottura varia in base al modello che avete quindi vi consiglio di leggere il libretto di istruzioni, in generale comunque cuociono molto velocemente, io le ho fatte stare circa 3 minuti. (Se non avete la piastra per donut potete comunque cuocerle al forno o friggerle)
  7. Procedete in questo modo fino all’esaurimento dell’impasto.
  8. Preparate ora la glassa al cioccolato, sciogliete 300 gr di cioccolato fondente a bagnomaria, e lasciatelo intiepidire leggermente.
  9. Prendete una ciambellina alla volta, tuffatela per metà nel cioccolato e ponetela ad asciugare su di una gratella o su di una teglia rivestita di carta forno.

Note: Qui trovate il video per vedere meglio come lavorare l’impasto

Follow:
Cristina Vaghi
Cristina Vaghi

Mi piace cucinare, scrivere e fotografare e zucchero&sale è il mio piccolo contenitore di cose belle e buone.
Preparare da mangiare è il mio modo di prendermi cura delle persone che amo.

Find me on: Web | Twitter | Facebook