Crostata con frolla all’olio e yogurt

crostata con frolla all'olio e yogurt

Buongiorno!
Come state? Qui oggi finalmente è una bella giornata di sole, anche se all’orizzonte vedo dei bellissimi e minacciosi nuvoloni neri (riusciremo a scamparla? Non credo), ma a parte la questione meteo – che immagino abbia stancato tutti – direi che è un’ottima giornata.
Ho ricevuto anche finalmente delle belle notizie da parte dell’assistenza Canon, pare che la mia reflex si possa aggiustare! Evvai :)
E mentre io diligentemente aspetto (con impazienza) di tornare in possesso della mia adorata macchinetta fotografica, visto che le ricette in archivio sono più o meno finite, vi beccate quelle made in Instagram ;)
Iniziamo subito con un esperimento fresco fresco: la crostata con frolla all’olio e yogurt.
L’ispirazione mi è venuta mangiando dei cornetti allo yogurt che mia nonna fa spesso, e la cui ricetta originale credo appartenga ad  Anna Moroni.
Mi piacciono moltissimo perché l’impasto è una ‘frolla’ senza uova e senza zucchero, perfetta quindi per concedersi qualche peccato in più senza pentirsi.
Rispetto alla ricetta io ho sostituito il burro con dell’olio (metà di oliva e metà di semi), e ho sostituito la farina con della farina di farro (perché quella avevo in casa :)
Il risultato mi è piaciuto davvero molto, sia perché in questo modo la pasta diventa molto più facile da lavorare, è estremamente elastica e non ha bisogno del riposo in frigo, sia perché è più leggera rispetto alla classica frolla, e non lascia quel retrogusto burroso in bocca.
Come ripieno io ho scelto una marmellata ai mirtilli rossi, e dato che è leggermente acidula, alla fine ho messo 4 cucchiai di zucchero nell’impasto della frolla.
Se voi scegliete una marmellata molto dolce, ad esempio di fragole, potete anche non mettere zucchero.

 

Crostata con frolla all’olio e yogurt
Ingredients
  • per una crostata e una 20 di biscotti
  • 500 gr di farina di farro
  • 4 cucchiai di zucchero
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • 125 gr di yogurt bianco intero
  • 50 ml di olio extravergine di oliva
  • 50 ml di olio di semi
  • latte q.b
  • la scorza grattugiata di un limone non trattato
  • 300 gr di marmellata
  • scaglie di mandorle e zucchero a velo per decorare
Instructions
  1. In una ciotola disponete la farina con lo zucchero e il lievito.
  2. Aggiungete lo yogurt e la buccia di limone e iniziate ad impastare.
  3. Aggiungete poi l’olio a filo e continuate ad impastare.
  4. Aggiungete latte quanto basta (io ne ho messi due cucchiai).
  5. Raccogliete l’impasto a palla e lasciate riposare 10 minuti.
  6. Riprendete l’impasto e tagliatelo a metà.
  7. Stendetene una metà e ricoprite lo stampo da crostata (precedentemente imburrato e infarinato)
  8. Bucherellate il fondo, riempitelo di marmellata e con l’altra metà di impasto ricavate le strisce per decorare.
  9. Decorate i bordi con le mandorle a lamelle.
  10. Cuocete in forno caldo a 180° per circa 20 minuti

 

 

 

Follow:
condividi il post
  • Pingback: pasta al pesto di rucola e mandorle | Zucchero&Sale()

  • … E con queste premesse è davvero difficile non avere voglia diprovarla subito. Sono stata contenta anche io di alcune sperimentazione con la frolla all’olio ma lo yogurt mi mancava. Bella idea!

    ps. Nel frattempo ho letto su twitter che hai riavuto la canon! Felice per te, posso capire come è la vita senza reflex per noi maniache… baci

  • Esperimenti riuscitissimo, deve essere deliziosa questa crostata, oltre ad essere bella esteticamente..complimenti e buona serata

  • ross

    Bellissima questa griglia! Le mie crostate non sono così perfette, sarà il mio prossimo acquisto :-)

  • ma è perfetta!! perché perché perché le mie crostate sono sempre brutte e sgangherate? la tua è divina! baci

  • Bella idea di una frolla più leggera.. anche se quella con retrogusto burroso a me piace assai :)

  • Ciao Cristina! Molto bella questa crostata! Devo proprio provare questa frolla leggera. Io ne uso una simile che ho preso da un libro di Montersino ma sono curiosa di provare questa che, a differenza della mia, ha lo yogurt e non ha lievito. Ti farò sapere come va! Ciao!

    • Cristina

      Ciao Giorgia,
      dai fammi sapere se ti piace :)
      a presto

  • Giuseppe

    Ottima idea quella di utilizzare la marmellata ai mirtilli rossi! Devo andare a comprarla al più presto, insieme alla griglia per crostate!

  • Miry

    Ciao! Posso chiederti un consiglio per le strisce della crostata? Che metodo usi per farle? C’è qualche accortezza particolare? Le hai tagliate tutte e coltello? Grazie :)

    • Cristina

      Ciao Miry
      io ho usato la griglia per crostate, dovresti trovarla in tutti i negozi di casalinghi.
      a mano ovviamente non mi sarebbe mai venuta così bella :)