Crema di fagioli cannellini, salsiccia e dadini di pane fritto

Ieri su Facebook e Instagram vi avevo concesso una piccola anteprima (magnanima :D) oggi posso ufficialmente presentarvi la ricetta che farò in occasione del Taste&Match, il 9 Giugno al Laboratorio Cingoli a Milano.
Per quei pochi che non sapessero di cosa sto parlando, vi consiglio di fare un salto qui, e qui.

In sintesi è una serata all’insegna della cultura enogastronomica, in cui 8 foodblogger proporranno dei piatti, in abbinamento ad altrettanti vini, e questa volta ci sarà anche uno special guest, ovvero l’olio Flaminio!
Insomma sarà un’occasione per  divertirsi, conoscersi, assaggiare,  bere, e perchè no  imparare anche qualcosa di nuovo! :)

Io sarò ai primi, e quando mi è stato comunicato ammetto che sono entrata subito in confusione, non sapevo cosa preparare, ho escluso subito pasta e risotto perchè la maggior parte della cottura del piatto deve avvenire a casa, per ovvi tempi tecnici e di logistica.
Poi  però pensa che ti ripensa, complice anche il clima un pò uggioso degli ultimi giorni, mi è venuta in mente questa cremina delicata, resa ancora più appettitosa e saporita da pezzetti di salsiccia e dadini di pane fritto.
Il vino a cui l’ho abbinata è Capovia, di Forti del Vento, un Monferrato rosso Doc 2008, con sentori di frutti rossi, erbe aromatiche e spezie, un vino dal gusto fine, con una persistenza aromatica marcata.
Ad arrichhire il mio piatto  c’è anche l’Olio Flaminio Dop Umbria, ottenuto per estrazione a freddo da olive Moraiolo di Trevi, un olio estremamente profumato, con un leggero retrogusto piccante.

 

Crema di fagioli cannellini, salsiccia e dadini di pane fritto
Ingredients
  • per 4 persone
  • -200 gr di fagioli cannellini
  • -250 gr di salsiccia fresca
  • – 2 fette di pane
  • – olio,sale, pepe, timo
Instructions
  1. Mettete a bagno i fagioli in una ciotola colma di acqua fredda e lasciateli riposare per 8 ore.
  2. Scolateli e metteteli a bollire in una pentola con abbondante acqua salata per circa 30 minuti, o fino a che saranno morbidi.
  3. Scolateli, tenendo da parte l’acqua di cottura, e frullateli, aggiungendo l’acqua se necessario, regolate poi di sale e pepe.
  4. Nel frattempo fate dorare in padella (senza aggiungere olio) la salsiccia privata del budello e leggermente sbriciolata, e tenete da parte.
  5. Tagliate il pane a dadini, friggetelo in abbondante olio di semi e lasciate sgocciolare su un foglio di carta assorbente.
  6. Componete il piatto, versate un mestolo di crema di cannellini, aggiungete la salsiccia, i dadini di pane, qualche fogliolina di timo e un filo di olio crudo

 

Allora, ve l’ho messa un pò di curiosità?? Dai, vi aspetto il 9 Giugno!! :)

Per info e prenotazioni cliccate il banner qui sopra, oppure mandate una mail a fernando@winexplorer.it

 

 

 

 

 

 

Follow:
Cristina Vaghi

Mi piace cucinare, scrivere e fotografare e zucchero&sale è il mio piccolo contenitore di cose belle e buone.
Preparare da mangiare è il mio modo di prendermi cura delle persone che amo.

Find me on: Web | Twitter | Facebook

condividi il post